Eventi

L’ORECCHIO PARLANTE: CORSO DI AURICOLOTERAPIA

L’ORECCHIO PARLANTE: CORSO DI AURICOLOTERAPIA

Un ponte tra medicina cinese e tecniche di riflessologia auricolare

DATA DEL CORSO

DOMENICA 18 OTTOBRE

DALLE ORE 9:30 ALLE ORE 18:00

Il corso sarà a numero chiuso e le iscrizioni dovranno essere effettuate entro e non oltre il 10 ottobre. 

 

Il corso “Orecchio Parlante” nasce dalla necessità di superare il paradigma riflessologico di corrispondenza tra aree del padiglione e zone somatiche. Un’esigenza dettata dalla comprensione che se il padiglione è la manifestazione e l’espressione del corpo deve esserlo di tutto l’essere umano e quindi avremo la manifestazione globale, olistica della persona con le sue appartenenze energetiche, caratteriali e spirituali. 

I pilastri che hanno sostenuto e arricchito questo progetto sono stati:

  • la passione e la necessità di integrare le conoscenze energetiche della Medicina Tradizionale Cinese nella pratica e nel lavoro con i clienti. 
  • la necessità e il desiderio di superare l’ambito medicalizzato dell’auricoloterapia e di farne una disciplina aperta a tutti gli operatori del benessere.
  • La curiosità di esplorare un mondo sconosciuto ma concreto, in modo da poterlo rendere fruibile a tutti. L’orecchio è parlante ci racconta una storia, una storia che per essere ascoltata e capita richiede di interpretarne il linguaggio e scoprirne i codici. 

CENNI STORICI

L’auricoloterapia nasce in Francia nel 1950 per opera di Paul Nogier, un medico che si interessava anche di osteopatia e di medicina cinese. Dopo lunghi studi mappò sull’orecchio tutti gli organi e l’apparato muscolo scheletrico, riproducendo così sul padiglione auricolare un piccolo uomo, detto anche omuncolo. In effetti, a guardarla bene, la forma dell’orecchio può rappresentare la figura di un uomo accovacciato, con il lobo dell’orecchio che funge da testa.

Sostanzialmente l’auricoloterapia si basa sulla stimolazione di punti specifici dell’orecchio esterno, tramite aghi da agopuntura o tramite il massaggio, al fine di apportare benefici a tutto l’organismo. Infatti, esattamente come l’agopuntura, l’auricoloterapia individua sull’orecchio i punti da stimolare a scopo terapeutico, al punto da essere impiegata per diagnosticare malattie del corpo e curare dolori, dipendenze e vari disturbi fisici. I suoi campi di applicazione sono numerosi: la terapia auricolare viene impiegata per monitorare il dolore, ogni tipo di dipendenza (in particolare, da fumo, cibo, alcol), disturbi fisici, emotivi e una serie di altri problemi.

Osservando la mappa dell’orecchio ideata dal dottor Nogier si può intuire come i vari organi vitali corrispondano a un punto dell’orecchio. Grazie al massaggio auricolare si possono quindi stimolare i diversi organi, promuovendo la circolazione di energia in tutto il corpo, diminuendo lo stress e combattendo gli attacchi d’ansia. I benefici di questa pratica, infatti, non sono solo a livello fisico ma anche psicologico.

 

Docente Stefano Bono

Quota di iscrizione al corso

 euro 100.00 per i nuovi iscritti

euro 50.00 per chi vuol ripetere il corso 

 

Il corso di svolgerà presso

Aleph Studio di Discipline Olistiche

di Antonella Bottallo 

Brindisi Via Cortine 3 

Telefono 391.1866962

"Poichè tutto è un riflesso della nostra mente, Tutto può essere cambiato dalla nostra mente."

Buddha