Eventi

Test del Mineralogramma “I metalli tossici nell’organismo”

Test del Mineralogramma “I metalli tossici nell’organismo”

Test del Mineralogramma “I metalli tossici nell’organismo” H.T.T. (Hair. Toxic. Test.): il 23 e 24 febbraio a Brindisi

Il test viene effettuato mediante analisi su un campione di capelli e verrà effettuato il 23 e 24 febbraio presso lo Studio di Discipline Olistiche Aleph a Brindisi, in collaborazione con la Farmacia Cannalire di Corso Umberto ed il Laboratorio Gheos di Bergamo previa prenotazione chiamando al numero 391-1866962

 

Il costo dell’esame, ‘solo’ per il mese di febbraio, è di 25,00 euro anziché 70/100,00 euro.

Preparazione all’esame: evitare tinte, coloranti, decolorazioni, permanenti, trattamenti chimici per almeno 2 settimane prima dell’esame e non lavare i capelli 48 ore prima.

Cos’è il mineralogramma?

I minerali sono i fondamentali regolatori delle funzioni e delle attività che l’organismo compie quotidianamente.

Squilibri dietetici, abuso di farmaci, stress, fumo, inquinamento, malattie possono creare carenze o accumuli eccessivi in grado di causare innumerevoli disturbi. Diventa, quindi, di fondamentale importanza monitorare gli equilibri e gli squilibri tra i vari minerali, quelli nutrizionali e quelli tossici, che possono peggiorare lo stato di benessere.
Il mineralogramma del capello, ovvero l’analisi minerale tissutale del capello, permette di valutare i livelli di minerali essenziali per la salute e i principali minerali tossici contenuti nelle nostre cellule nei tre/quattro mesi antecedenti all’indagine: a differenza degli esami del sangue, che restituiscono un’istantanea della situazione dell’organismo, il mineralogramma misura il livello medio dei minerali contenuti nelle cellule durante una finestra temporale più ampia.

I minerali rilevati sono:

  • Minerali nutrizionali: argento, boro, calcio, cobalto, cromo, ferro, fosforo, litio, magnesio, manganese, molibdeno, nichel, oro, potassio, rame, selenio, silicio, sodio, stronzio, vanadio, zinco.
  • Minerali tossici: alluminio, antimonio, arsenico, berillio, cadmio, mercurio, piombo, platino, stagno, uranio.
  • Minerali aggiuntivi: bario, germanio, palladio, rodio, titanio, tungsteno, zirconio.

Chi lo dovrebbe fare?

Carenze nutrizionali, fattori di stress, esposizione a un ambiente ricco di metalli pesanti causano squilibri in grado di provocare disturbi di varia natura.
Il Mineral Evo è consigliato a tutti per valutare lo stato di benessere dell’organismo e prevenire intossicazioni da metalli.

In particolare, ti consigliamo questo test se:

  • Fai parte di categorie professionali che vivono o lavorano in ambiente inquinato.
  • Segui uno stile di vita sgretolato e non bilanciato.
  • Consumi grandi quantità di alimenti conservati e ricchi di additivi.
  • Usi molti farmaci o integratori alimentari.
  • Hai protesi dentarie, impianti, devitalizzazioni.
  • Hai riscontrato una importante caduta di capelli, hai unghie fragili e pelle molto secca.
  • Soffri di stanchezza cronica (astenia), difficoltà di concentrazione, irritabilità.
  • Sei una donna in gravidanza e allattamento e vuoi valutare l’intossicazione da metalli pesanti e la corretta concentrazione dei minerali antagonisti (calcio, ferro, selenio).
  • Sei una donna in menopausa e soffri di osteoporosi.
  • Hai carenze di micronutrienti oppure soffri di disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia).

 

 

"Poichè tutto è un riflesso della nostra mente, Tutto può essere cambiato dalla nostra mente."

Buddha