Eventi

DRUM CIRLCE EXPERIENCE

DRUM CIRLCE EXPERIENCE

Cos’è il Drum Circle

Una vibrazione che va dritta al cuore

Spiegare il Drum Circle a parole è quasi impossibile!

La sensazione che si prova, stando dentro al ritmo vibrazionale delle percussioni, è qualcosa di non facilmente spiegabile a parole.

Proviamo allora a spiegare cosa è, e quali sono le parti che compongono un Drum Circle.

Il Drum Circle è un evento ritmico aperto a tutti nel quale, un gruppo di persone che si conoscono o meno, si riuniscono per creare musica.

I partecipanti si dispongono in cerchio e con l’aiuto di un facilitatore, ovvero il “direttore d’orchestra”, creano ritmi improvvisati utilizzando tamburi e percussioni di ogni tipo.

E’ un evento a cui può prendere parte chiunque: persone di qualsiasi età, genere, provenienza, religione e cultura indipendentemente dal livello di esperienza musicale.

L’obiettivo è quello di ritrovarsi insieme per condividere la propria energia vitale, attraverso il ritmo e le vibrazioni coinvolgenti delle percussioni.

La condivisione crea tra i partecipanti una relazione basata sulla collaborazione e sulla cooperazione il vero collante di ogni Drum Circle.

Non è una lezione di musica, non esiste un insegnante e non ci sono spettatori ma ciascun partecipante è parte della performance.

Benefici

I benefici che le percussioni apportano:

  • l’induzione al rilassamento
  • un aumento della consapevolezza di dinamiche inconsce
  • un’azione sui traumi emozionali
  • una maggiore integrazione con sé stessi e con gli altri.

L’attività, in quanto svolta in gruppo, favorisce l’emergere di un senso di connessione con gli altri partecipanti che riduce l’isolamento e l’alienazione ed alleggerisce in tal modo l’eccesso di coscienza di sé stessi, presente in particolare nelle persone affette da malattie o disturbi di vario tipo.

Per tali ragioni i Drum Circle, possono anche essere applicati come terapie complementari in situazioni di dipendenza, malattie, programmi di recupero e contesti educativi.

Ma prima di tutto un Drum Circle è sempre: divertimento, gioia, passione, vitalità ed energia insomma, è sempre una FESTA. É liberatorio e lasci andare molte tensioni accumulate durante la giornata ma, oltre a tutto questo, ci aiuta crescere in tantissimi aspetti della nostra vita, perchè i risultati e i benefici puoi facilmente riportarli nella vita di tutti i giorni.

SOLO 20 POSTI!

Costo 15,00 euro. 

L’incontro si terrà DOMENICA 17 MARZO  ORE 16:00

presso lo Studio di Discipline Olistiche Aleph a Brindisi

Vico Pedio 10 (centro storico) 

Per info e prenotazioni: 391.1866962

https//www.facebook.com/alephstudiobrindisi

 

Facilitatore CARLO MARZO

Batterista e percussionista, diplomato in Strumenti a Percussione con il massimo dei voti e la lode è membro di orchestre in programmi televisivi di Rai, Mediaset, Sky ed ha collaborato con artisti come: Paolo Belli, Riccardo Cocciante, Massimo Ranieri, Gianna Nannini, Noemi, Simona Molinari, Samuele Bersani, Roby e Francesco Facchinetti, Stadio, Andrea Bocelli, Antonella Ruggiero, Pooh, Alessandra Amoroso, Ron, Gianni Morandi, Al Bano Carrisi, Renzo Arbore, Gigi Proietti, Fabio Concato,  e molti altri. Carlo Marzo studia percussioni classiche presso il Conservatorio di Musica “Tito Schipa”  di Lecce e percussioni etniche con insegnanti del calibro di Louis Agudo, Robertinho Silva, Giovanni Imparato, Horacio “el negro” Hernandez, Pete Lockett, Stefano Rossini, Massimo Carrano, Eliel Lazo.

 

 

 

 

"Poichè tutto è un riflesso della nostra mente, Tutto può essere cambiato dalla nostra mente."

Buddha