Blog

YOGA, TAI CHI E MEDITAZIONE ATTIVANO GENI PROTETTIVI

YOGA, TAI CHI E MEDITAZIONE ATTIVANO GENI PROTETTIVI

YOGA, TAI CHI E MEDITAZIONE ATTIVANO GENI PROTETTIVI
La maggior parte delle persone si avvicina allo yoga, al tai chi o anche ad altre forme di meditazione, come possono essere I ritiri spirituali o le discipline orientali, per il loro effetto rilassante. Ma pochi sanno che queste forme di intervento sulla mente e sul corpo sono anche in grado di favorire l’attivazione di geni protettivi e spegnere, invece, quelli che possono portare problemi al nostro organismo. In particolare la pratica meditativa, lo yoga e il tai sembrano essere associati alla riduzione del gene (NF-kB) che risulta iperattivato in condizioni di stress cronico. Sono questi i risultati della ricerca svolta dalle Università di Coventry e Radbound pubblicata sulla rivista Frontiers in Immunology. Nello studio è stato anche visto che yoga, tai chi e meditazione sono in grado di ridurre la risposta infiammatoria cronica dell’organismo, legata a diverse malattie tra cui cancro e depressione. L’effetto sull’organismo sul corpo e sulla mente di queste forme d’intervento erano già stati indagati precedentemente, ma questo studio è uno dei primi studi che si basa sull’analisi di 18 lavori già pubblicati, che quindi raggiunge un totale di 846 partecipanti per una durata complessiva di 11 anni, con l’obiettivo di essere il più esaustivo possibile nei confronti di queste discipline meditative.
(What Is the Molecular Signature of Mind–Body Interventions? A Systematic Review of Gene Expression Changes Induced by Meditation and Related Practices, Front. Immunol.)

"Poichè tutto è un riflesso della nostra mente, Tutto può essere cambiato dalla nostra mente."

Buddha